vertical

Blu del Moncenisio (Piemonte)

Carta d’identità

Il Blu del Moncenisio è un formaggio vaccino al quale può essere aggiunto latte caprino in piccole dosi

Caratteristiche

  • Pasta morbida di color paglierino più o meno intenso.
  • Crosta cilindrica con colore leggermente fiorito, bianco avorio.
  • La crosta è sottile, di colore giallo nelle forme più giovani; più scura e consistente nelle forme più stagionate.
  • Sapore deciso anche se più dolce del sapore del gorgonzola piccante

La zona di produzione

La Blu del Moncenisio viene prodotto sull’altopiano del Moncenisio, il versante meridionale del Colle del Frejus e l’Altopiano del Novalese.

La lavorazione

Il Blu del Moncenisio viene prodotto con latte di vacca o mescolando il latte vaccino con piccole dosi di latte caprino. Si usa il latte di due mungiture successive di cui la prima parzialmente scremata per affioramento.

Il latte viene messo in caldaia e portato alla temperatura di 35-38°C, poi si aggiunge il caglio liquido e in circa un’ora coagula. La cagliata viene rotta prima in pezzi grossi poi sempre più piccoli fino ad arrivare alle dimensioni di un chicco di roso. Mano a mano viene tolto il siero, fino a quando nella caldaia resterà solo la massa. A questo punto la massa viene raccolta in un telo e lasciata sgrondare per 24 ore. Dopo questo periodo, per eliminare il siero residuo, i fagotti vengono messi in un mastello di legno per 3-4 giorni.

Successivamente la massa viene rimescolata e impastata con la cagliata fresca, per poi essere rimessa nelle fasciare. Sulle fasciare verranno poste alcune assi con dei pesi per eliminare l’ultima traccia di siero. Quando le forme avranno assunto una certa consistenza, dopo circa 4-6 giorni, si passerà alla salatura periodica a secco.

Il Blu del Moncenisio viene fatto maturare per 2-3 mesi, ma anche per più tempo, nelle casere fredde e umide. Durante questo periodo si provvederà alla salatura a secco e al rivoltamento periodico delle forme.

Come si conserva

Questo formaggio va conservato in frigorifero o in un ambiente fresco, ben incartato e isolato dagli altri cibi. La durata è comunque limitata, da pochi giorni a un massimo di circa 1- 2 settimane. Ricordate di toglierlo dal frigorifero almeno due ore prima di servirlo.

Dove si acquista

Si trovano in commercio due tipologie di Blu del Moncenisio:

uno più giovane, dal gusto dolce
e uno stagionato dal gusto più deciso.

In questo modo si soddisfano tutte le esigenze e tutti i gusti.

Blu del Moncenisio in cucina Blu del Moncenisio
segnala la pagina
seguici su facebook
Atlante Caseario su facebook
counter
245308